Vendita cibi arricchiti e senza in aumento

Gli alimenti tradizionali non stanno passando un buon periodo dato che ultimamente l’italiano preferisce i cibi speciali (free from e rich-in) ovvero quelli che riportano in etichetta la totale mancanza o l’arricchimento di particolari componenti.
Questo è stato messo in luce da uno studio effettuato dall’Osservatorio Immagino Nielsen GS1 Italy, dove si evince che tutti i prodotti denominati “”senza”” hanno raggiunto una quota di mercato di quasi 7 miliardi di euro facendo segnare una crescita del 3,6% in un solo anno.
Per quanto riguarda quelli denominati “”arricchiti”” l’aumento su base annua è stato del 7,9% con un giro d’affari che ha superato i 2,2 miliardi di euro.

Contest Roberto Rinaldini

Fino al 31 maggio si è tenuto il contest “”Roberto Rinaldini”” presso il laboratorio omonimo “”Casa Rinaldini””.
Il regolamento è molto semplice, si è realizzato una o più ricette tratte dal libro “”I miei dolci al cioccolato”” (sempre di Rinaldini), in seguito si è postato la foto del tuo lavoro su Instagram utilizzando gli account ufficiali, inviandone una copia e compilando l’apposito form che troverai sul sito ufficiale.
(altro…)

Largo alla tecnologia con gli interruttori touch di Ave

Al giorno d’oggi la tecnologia touch ci è familiare, basti pensare agli smartphone, ai tablet, ai pc ed agli elettrodomestici di ultima generazione che utilizziamo quotidianamente.
Nell’ambiente domestico ed in particolare nell’illuminazione, la tecnologia a sfioro consente di inserire nelle nostre case interruttori touch che danno la possibilità a tutti i progettisti ed interior designer di dare libero sfogo alle loro capacità espressive.
(altro…)

Differenze fra Neo e gli altri blockchain

Una delle differenze principali tra Neo e altri Blockchains consiste nello scopo di creare una tipologia rivoluzionaria di smart economia, ma per raggiungere questo obbiettivo, la Neo blockchain ha bisogno di scalabilità in grado di soddisfare le esigenze degli utenti.

Trinity è stata creata per dare a Neo tutte le caratteristiche di scalabilità di cui ha bisogno.

Uno dei fattori chiave che avrà NEO sarà l’ampia sopportazione di grossi volumi di scambio perché si potranno sviluppare Apps e contratti smart utilizzando un linguaggio di programmazione che è già utilizzato sull’Ethereum blockchain.
(altro…)